Trailer libro Nato negli anni Cinquanta

Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Trailer libro Nato negli anni Cinquanta

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta  di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

martedì, aprile 7th, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

Nato negli anni Cinquanta è disponibile

Nato negli anni Cinquanta è disponibile – Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

natonegliannicinquanta

Nato negli anni Cinquanta è un romanzo che nasce dalle suggestioni dell’Autore. Nato in quegli anni fa rivivere – anche col filtro del suo vissuto – la storia del protagonista Cristiano Nazareni.

Leggi anche pagine:

Vittoria (RG) dal romanzo “Nato negli anni Cinquanta”

Verso Capo Nord

——————————————————————

Nato negli anni Cinquanta è disponibile

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

martedì, febbraio 17th, 2015 libri Nessun commento

Come cambia l’editoria nel mondo

Come cambia l’editoria nel mondo

Indubbiamente l’editoria da qualche anno ha preso una strada diversa. Col self-publishing ognuno diventa editore di se stesso, e tutto ciò avviene in modo automatico e con pochissima spesa, ovvero l’acquisto di un solo libro, naturalmente scontato, che equivale a una spesa di circa 6/7€. Molte case di self-publishing ti regalano anche il codice Isbn. Quindi zero spese.
Pare siano finiti i tempi in cui si dovevano fare le code presso le case editrici o inviare manoscritti a destra e a manca nella speranza che qualcuno si degnasse di rispondere, per rimanere poi delusi e vedere esposti nelle librerie fisiche e online sempre gli stessi autori di fama, magari non fama letteraria, ma di fama perché sono dei comici di successo oppure autori (presunti o no) di stragi o di delitti non riconosciuti tali dal processo documentale.
La pubblicità al libro ci pensano queste case editrici self-publishing o on demand stesse a farla, tramite accordi con i grandi distributori/store online, ad esempio: Amazon, laFeltrinelli, MondadoriStore, LibreriaUniversitaria, Ibs.it, Hoepli, etc.
Mi direte, ma queste case editrici on demand lo fanno per beneficenza? Assolutamente no, ovviamente; loro guadagnano una percentuale su ogni copia del libro venduta.
Naturalmente ogni autore poi deve darsi da fare per far conoscere il libro non avendo una vera e propria casa editrice alle spalle (quelle che non ti leggono un manoscritto se non sei già noto), altrimenti le vendite potrebbero rimanere anche a zero. Ma c’è chi si è fatto un nome lo stesso.
Il problema è che ci sono molti sedicenti autori che non sanno proprio scrivere, e ci sono troppi “poeti” analfabeti.
Quando si compra, quindi, un libro di questo genere, è bene digitare il nome dell’autore su Google e vedere se ha già fatto qualcosa, tipo un blog, chi è e che cosa ha fatto d’altro, di cosa parla, come scrive etc. Se poi nel blog si potessero trovare anche alcune pagine del libro per vedere di cosa parla, non sarebbe male.

P.S.
Adesso ci sono dei software online, tipo Blurb che permettono addirittura di crearsi il libro completo completamente da sé, saltando anche le case editrici self-publishing, e poi te lo distribuiscono automaticamente su Amazon e altri grandi store online.

In tutto questo, naturalmente, se vuoi fare tutto da solo, anche per non cadere in qualche sedicente agenzia di editing, composta da elementi spesso improvvisati che mirano solo a spillarti un po’ di soldi, devi saperti impaginare il libro nel modo corretto.

Grazie per l’attenzione.

Gaetano Rizza

——————————————-

IL ROMANZO NATO NEGLI ANNI CINQUANTA È IN VENDITA QUI: AMAZON LAFELTRINELLI, LIBRERIAUNIVERSITARIA, MONDADORI STOREIBS.IT, HOEPLI.IT E IN TUTTE LE LIBRERIE ONLINE. IL LIBRO POTRÀ ESSERE ORDINATO ANCHE PRESSO MIGLIAIA DILIBRERIE FISICHE IN TUTTA ITALIA E LE LIBRERIE STESSE POTRANNO TENERLO IN LIBRERIA ORDINANDOLO A YOUCANPRINT O A FASTBOOK.

TAGS: , , , , , , , , , , ,

Ecco perché la Clinton si era sucata la Lewinsky

Ecco perché la Clinton si era sucata la Lewinsky

Finalmente è venuta fuori la vera Hillary Clinton (anche se ci aveva già provato a candidarsi con poca fortuna). Infatti aveva sorpreso tutto il mondo quando era rimasta al fianco del tuttora suo marito l’ex presidente degli Usa, Mr Clinton, dopo che era scoppiato lo scandalo su di lui e la stagista Monica Lewinsky. Era rimasta buona buona al suo posto di moglie senza fare tragedie sul fatto che la Monica, diciamo così, si era sucata (il doppio senso non è voluto…) il presidente, trovando più comodo lavorare sotto la scrivania del birichino, piuttosto che – come fanno le altre stagiste – con i gomiti appoggiati sulla scrivania intenta a lavorare tra taccuini e cancelleria.
La reazione della Hillary, paragonata a quella di qualsiasi altra moglie, ai più smaliziati delle cose della politica era parsa subito come una manovra intelligente, perché:

1° – Essere moglie (anche se cornuta) del presidente degli usa è pur sempre meglio che essere una ex moglie.
2° – Lasciando il marito e diventando una ex si sarebbe preclusa inesorabilmente la sua personale scalata alla Casa Bianca, che era evidente fin da allora.

Queste cose, che nulla hanno a che fare con la dignità umana e con la morale, sono erroneamente considerate dal popolino, al contrario, perfettamente lecite se messe in atto da politici e regnanti.
Il popolino a loro perdona tutto, e poi li vota pure.

Insomma, suca tu che suco io e si va avanti.

Gaetano Rizza
—————————————–

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta  di Gaetano Rizza è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Vedi il trailer qui

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , ,

lunedì, aprile 13th, 2015 Rubrica di attualità Nessun commento

Mi è piaciuto

Una bella autobiografia che non è da tutti. Ora vediamo cosa riesci a incasinare nella seconda parte della tua vita.

F.A.

—————————–

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carissimo ho terminato il tuo libro

Carissimo ho terminato il tuo libro

Carissimo ho terminato il tuo libro, vorrei darti la mia opinione: innanzitutto mi ha fatto piacere scoprire le tue origini sicule che come detto ci accomunano. Mi è piaciuta la storia, il libro è scritto bene e la lettura è scorrevole, è stato molto piacevole, infatti l’ho terminato in qualche giorno. Ho delle difficoltà a capire dove termina la tua vita e dove inizia la parte romanzata… Dimmi un po': hai incontrato davvero Vecchioni? Se così fosse si tratta davvero di una bella esperienza! Mi è piaciuto il sottofondo musicale che accompagna tutto il testo, lo capisco e anch’io sono stato accompagnato dalla musica durante la mia vita e apprezzo de andrè. Il concerto-tributo è realmente accaduto? se è vero: come ti sei procurato la chitarra? A seguito dell’incontro con Dori Ghezzi? Il ricordo della canzone via del campo mi ha aperto tutto un mondo, quando anch’io nel ’72 ho vissuto tra quei vicoli… Le beghe familiari del secondo capitolo, ovvero il tuo incubo…sono stati la mia realtà sai? Ho meglio compreso le motivazioni dietro i tuoi viaggi, il volersi spingere oltre i propri limiti, una sfida contro se stessi, sono contento tu abbia sconfitto i tuoi demoni e vinto le tue battaglie. In attesa di un confronto ti auguro una buona serata.

V.P.

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lira ed euro, i conti della serva

Lira ed euro, i conti della serva

- Fino al 2000 si faceva un pieno di benzina con circa 50 mila lire, oggi occorrono circa 80€.
– Un fumatore accanito come me spendeva circa 200 mila lire mese, oggi circa 250€.
– Un’auto di media cilindrata costava circa 15 milioni, oggi circa 15/20.000€.
– Una casa mediocre costava circa 150 milioni, oggi costa circa 150.000€.

Gli stipendi e le pensioni invece hanno subito l’effetto contrario:

- Se prima uno stipendio medio (facciamo cifre tonde) era di circa 2 milioni, con l’euro è passato a 1.000€ subendo la sorte contraria del valore dei beni.

Ora, ci vuol poco a capire che ci hanno fregato ben bene.

Mi direte: questi sono i conti della serva. Vero! Mai i conti della serva sono quelli con cui tutti noi dobbiamo fare i conti.

Gaetano Rizza

Lira ed euro, i conti della serva

———————–

Acquista il romanzo di Gaetano Rizza “Nato negli anni Cinquanta” in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

venerdì, aprile 10th, 2015 Rubrica di attualità Nessun commento

La società è cambiata, la gente no

Con l’Euro la società è cambiata, la gente no

L’Euro ha cambiato la società, completamente, ma la gente continua a comportarsi come prima dell’Euro pensando di potere vivere come nel passato e soprattutto tifando per gli schieramenti politici di prima. La cosa non ha più senso, perché essendo passati dal capitalismo – cosa in sé già sbagliata – al capitalismo finanziario, il sistema ha sempre meno l’obiettivo di fare vivere l’uomo al centro della società. Piuttosto, il sistema, ha scalzato l’uomo dal centro e ci si è posta lei. Risultato è l’uomo che vive per mantenere il sistema (peraltro marcio già di per sé) ed il sistema vive per mantenere se stesso a costo di cibarsi dell’uomo.
Certo, questo è sempre avvenuto, in tutte le epoche, coi faraoni, con i re e le loro corti, coi gerarchi, coi ministri, ma il popolo aveva sempre combattuto per essere al centro della società e non ai margini in cui si è sempre teso a spostarlo da parte dei potenti di turno.
Oggi pare invece che ci si sia arresi, dopo che invece pareva che – specialmente dagli ultimi due secoli passati – c’erano state grandi battaglie, organizzate, per i diritti.
I governi chiamano questo sistema “una dovuta austerity” per distribuire le risorse a tutti equamente. In realtà è solo il solito vecchio sistema dei prepotenti (che mantengono i loro privilegi assurdi, compreso il “privilegio di rubare”) contro la gente onesta e umile.

Gaetano Rizza

La società è cambiata, la gente no

—————————————

Acquista il romanzo di Gaetano Rizza “Nato negli anni Cinquanta” Vedi il trailer è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

giovedì, aprile 9th, 2015 Rubrica di attualità Nessun commento

Gubbio di notte

Gubbio di notte

art-gubbio

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

sabato, aprile 4th, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

Quarta di copertina

Avevo conosciuto solo altri due personaggi che mi avevano affascinato così nei loro racconti: un contastorie, il Maestro Mimmo Cuticchio, visto una sera in un teatro della periferia di Genova, e Dario Fo, altro grande Maestro dell’affabulazione, che con sorpresa mi ero ritrovato seduto al mio fianco quando si accesero le luci del teatro; anche lui era venuto a vedere il Maestro dei contastorie, che parlava di Orlando e di Angelica e faceva diventare tutto vero.
Solo mia madre, l’affabulatrice, come a me piaceva chiamarla, poteva rendermi piacevoli alcuni fatti della nostra vita, della mia infanzia. (Continua nel libro Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza).

Quarta di copertina

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it Youcanprint e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

giovedì, marzo 26th, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

Sacro Eremo dei Camaldoli

Sacro Eremo dei Camaldoli

Dal libro dei ricordi.

[…] Era la mattina dell’ultimo dell’anno, stavo ancora dormendo e squillò il telefono, era una mia amica che mi informava che con un’altra coppia di nostri amici avevano deciso che avremmo passato la notte dell’ultimo dell’anno insieme, in qualche posto. Chiesi se avevano già in mente qualcosa e mi rispose che sì, forse, ma… Capii di avere la situazione in mano e, considerato che ero l’unico ad avere un’auto, anche se non era un ultimo modello, feci la mia proposta che non poterono rifiutare.
«Si va ad assistere alla messa di mezzanotte ad Assisi!».
«Ma dai… Piuttosto andiamo a Verona… a Siena…».
«Si va ad assistere alla messa di mezzanotte ad Assisi! Prendere o lasciare!».
Non so perché, ma era una cosa che avevo in mente di fare da molto tempo, e quella era l’occasione buona.
L’appuntamento era per subito dopo pranzo, infatti ci vedemmo e imboccammo l’autostrada; le ragazze si premunirono portando anche una bottiglia di champagne… (o spumante?) e quattro calici da utilizzare nell’eventualità che la mezzanotte ci trovasse dispersi tra gli Appennini. Veniva giù tanta acqua (nel senso che pioveva) che non mi ricordo di averne visto altrettanta tutt’assieme; il viaggio in autostrada proseguì tra lampi tuoni e grandi pozzanghere che frenavano le ruote dell’auto. I miei compagni di viaggio non erano al massimo dell’umore, qualcuno cominciò a pentirsi di avere lasciato decidere me, qualcun altro meditava di buttarsi giù dalla macchina in corsa.
A un certo punto, sicuro che la mia idea era stata magnifica, per incoraggiare i compagni di viaggio esclamai: «Vi prometto che a mezzanotte ad Assisi ci sarà il cielo stellato!», non riuscirono a ridere, poverini… […]

(continua nel libro Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza).

IL ROMANZO NATO NEGLI ANNI CINQUANTA È IN VENDITA QUI: LAFELTRINELLI, LIBRERIAUNIVERSITARIA, MONDADORI STOREIBS.IT, HOEPLI.ITYOUCANPRINT E IN TUTTE LE LIBRERIE ONLINE. IL LIBRO POTRÀ ESSERE ORDINATO ANCHE PRESSO MIGLIAIA DI LIBRERIE FISICHE IN TUTTA ITALIA E LE LIBRERIE STESSE POTRANNO TENERLO IN LIBRERIA ORDINANDOLO A YOUCANPRINT O A FASTBOOK.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

domenica, marzo 22nd, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

Io e Roberto Vecchioni

[…] In quell’epoca andai a trovare a Milano nella scuola presso cui insegnava, il liceo Beccaria – dopo averlo chiamato – il professor Vecchioni.

No, non è stato un gesto da paragonare a quello di una ragazzina che stravede per il suo idolo, come pure mi è stato rimproverato. A quel tempo lui era sì apprezzato, ma non era certo un cantautore popolarissimo, aveva un suo pubblico, e c’ero anch’io che avevo già dei suoi dischi. Era un cantautore relativamente per pochi anche se aveva già fatto delle canzoni che ottennero grande successo, come per esempio Samarcanda.

Avevo ascoltato delle sue canzoni, allora quasi sconosciute ai più, che pensavo potesse aver scritto solo dopo aver captato in qualche modo la mia “malattia”. Ne elenco qualcuna tra le tante, ma significative: L’ultimo spettacolo, Sestri Levante, Figlia, Il Re non si diverte, Sabato stelle, Pagando s’intende, Pesci nelle orecchie. E volli conoscerlo, volli parlargli, nella mia convalescenza.

Ma vale la pena che racconti dall’inizio.

Non ero ancora del tutto guarito, nonostante fossero ormai passati tre anni dalla soluzione finale del mio matrimonio. Saltuariamente mi trovavo con un mio amico, Cesare (in realtà battezzato Cesarino), a casa sua per delle questioni. Mentre parlavamo c’era un sottofondo musicale. Dopo un po’ di volte che ero andato a casa sua e che avevo ascoltato quel sottofondo musicale, come dire… non proprio allegro, un giorno capii che le parole di quella canzone mi erano entrate dentro e gli chiesi: «Ma chi è ’sto rompicoglioni?».

Stava raccontando la storia della mia separazione con gli stessi stati d’animo che avevo vissuto: «Perché t’aiuto io ad andare non lo sai, se questo a chi si lascia non succede mai, ma non ti ho mai considerata roba mia, io ho le mie favole, e tu una storia tua»[1].

Il tutto inframezzato con citazioni epiche e accompagnato da una musica drammatica che più non si sarebbe potuto.

«È Vecchioni», rispose. Da allora seguii sempre quel cantautore e scoprii altri suoi testi che raccontavano la mia storia che, in fondo, è la storia di tanti. Mi misi in testa che dovevo assolutamente parlare con quell’uomo che insegnava lettere antiche al liceo Beccaria a Milano. Di giorno insegnava e di sera faceva i concerti.

Una mattina cercai il numero telefonico del liceo Beccaria, presi il telefono e feci il numero: «Pronto, buongiorno, sono Nazareni da Genova, vorrei parlare col professor Vecchioni». […]

[1] Dalla canzone L’ultimo spettacolo di Roberto Vecchioni.

Dal libro di Gaetano Rizza: Nato negli anni Cinquanta

Io e Roberto Vecchioni

IL ROMANZO NATO NEGLI ANNI CINQUANTA È IN VENDITA QUI:LAFELTRINELLI, LIBRERIAUNIVERSITARIA, MONDADORI STOREIBS.IT, HOEPLI.IT YOUCANPRINT E IN TUTTE LE LIBRERIE ONLINE. IL LIBRO POTRÀ ESSERE ORDINATO ANCHE PRESSO MIGLIAIA DI LIBRERIE FISICHE IN TUTTA ITALIA E LE LIBRERIE STESSE POTRANNO TENERLO IN LIBRERIA ORDINANDOLO A YOUCANPRINT O A FASTBOOK.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

giovedì, marzo 19th, 2015 libri, Musica Nessun commento

Via Venezia, Genova

[…] Quando siamo andati ad abitare in via Venezia avevo circa tre anni e mia mamma gestiva una portineria. A modo mio – sempre ligio al dovere fin da allora – pensavo di doverla aiutare. Così capitava spesso che io fossi il più pronto a rispondere alle telefonate di chi chiedeva di chiamargli qualche inquilino. I telefoni non erano ancora entrati in tutte le case; erano quelli degli anni Cinquanta, neri, attaccati alla parete. La società telefonica che li gestiva, se non ricordo male, era la Teti. Non venivano installati certo ad altezza di bambino di tre anni. Ciò non mi fu mai minimamente di ostacolo. […]

Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza

Nato negli anni Cinquanta di Gaetano Rizza

Dal libro NATO NEGLI ANNI CINQUANTA

Gaetano Rizza
————-
Via Venezia, Genova

IL ROMANZO NATO NEGLI ANNI CINQUANTA È IN VENDITA QUI: LAFELTRINELLI, LIBRERIAUNIVERSITARIA, MONDADORI STOREIBS.IT, HOEPLI.IT YOUCANPRINT E IN TUTTE LE LIBRERIE ONLINE. IL LIBRO POTRÀ ESSERE ORDINATO ANCHE PRESSO MIGLIAIA DI LIBRERIE FISICHE IN TUTTA ITALIA E LE LIBRERIE STESSE POTRANNO TENERLO IN LIBRERIA ORDINANDOLO A YOUCANPRINT O A FASTBOOK.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

lunedì, marzo 16th, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

Verso Capo nord

Verso Capo Nord (una pagina)

Dal romanzo “Nato negli anni Cinquanta”

Mercoledì 26 maggio 2010

[…] Verso le 08:00 riprendo la marcia, ma l’imprevisto è lì che mi aspetta. Sono ancora in Svezia. Viaggio sotto una pioggerella che permette di andare alla velocità consentita 90-100 km/h. Un animale, che lì per lì scambio per un cervo, sbuca all’improvviso dalla foresta e in tre o quattro balzi m’incrocia cercando di superarmi attraversandomi la strada. Non potendo bloccare le ruote nella strada bagnata non posso fare altro che prepararmi all’urto inevitabile e mi pongo con la moto come per sostenere una forte folata di vento. In Turchia avevo percorso centinaia di chilometri viaggiando con la moto inclinata per sostenere la forza del vento.

C’è l’urto. L’animale, che era una renna, credo la prima che abbia visto, mi investe nel lato sinistro colpendomi anche il ginocchio. Io riesco a sostenere l’urto, fortunatamente non cado. Mi fermo a una trentina di metri slittando un po’ a destra e un po’ a sinistra nella strada sdrucciolevole […]

Gaetano Rizza

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it Youcanprint e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

mercoledì, marzo 4th, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

IO C’ERO! Funerale di Lucio Dalla a Bologna

WCENTER 0LGGBIFBRZ -

IO C’ERO! Funerale di Lucio Dalla a Bologna. Il mio piccolo contributo personale

 

TAGS: , , , , , ,

domenica, marzo 1st, 2015 libri, Musica Nessun commento

Vittoria RG dal romanzo Nato negli anni Cinquanta

[…] A Vittoria altri amici, altra scuola, altri insegnanti, altri parenti. E poi le prime ragazze, i primi amori, le prime esperienze sessuali.

Le prime sigarette fumate insieme agli amici passeggiando per la via principale del paese, Nazionali semplici, pestifere, acquistate sfuse a due, tre, cinque per volta, avvolte in una schedina.
I primi film al cinema visti da solo, compreso Per un pugno di dollari. Era il 1964, me lo ricordo. Il grande Clint Eastwood che iniziai ad apprezzare allora e non smisi più. Le prime canzoni dei Beatles. […]

———

[…] mi disse poi che una sua giovane cugina organizzava un pomeriggio con musica per ballare a casa sua e mi invitava ad andarci con lui. Ma i pomeriggi con musica a Vittoria, a quei tempi, non erano come quelli di Genova dove si ballava e volendo si limonava pure, per i più audaci. I pomeriggi da ballo a Vittoria erano organizzati dai genitori delle ragazze per fare in modo che qualcuno chiedesse la mano della loro figlia.
Almeno nelle famiglie popolari si usava così. Tra la gente più su, che abitava negli alti borghi, i ragazzi e le ragazze facevano già i cavoli che volevano.
Accettai l’invito del mio amico pensando che al massimo se mi fossi annoiato avrei sempre potuto scherzare con lui.
Arrivò il giorno del ballo e andai con la mia bicicletta […]

———

[…] Feci il giro per salutare e ringraziare i collaboratori di mio padre, le ragazze che avevano lavorato con noi e con le quali avevo instaurato dei bei rapporti. Ognuno mi regalò qualcosa, almeno un pacchetto di sigarette. Una ragazza l’avevo lasciata per ultima nel giro di saluti, Gianna, aveva diciassette anni, mi aspettò da sola in casa.
si tolse la collanina d’oro dal collo e me la diede, per ricordo. […]

Gaetano Rizza

Vittoria RG dal romanzo Nato negli anni Cinquanta

natonegliannicinquanta

 Il libro parla di una vita vissuta tra vicende e vicissitudini dagli anni Cinquanta ad oggi. Inoltre parla dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro (casuale) con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro, dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it Youcanprint e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

mercoledì, febbraio 25th, 2015 libri, Pagine del libro Nessun commento

Ti aspetterò all’Inferno

da un film degli anni Sessanta

da un film degli anni Sessanta

Ieri notte, quasi all’alba di oggi, mi è capitato di vedere un film, su una rete del digitale terrestre, un film vecchio. A me piacciono molto i film vecchi, in bianco e nero. Vado matto per le storie interpretate da Jean Gabin e addirittura da Amedeo Nazzari, mi fanno rivivere un’epoca precedente alla mia, nella quale quelle storie accadevano veramente.

Insomma che era un film del 1960, il titolo è “Ti aspetterò all’Inferno”, del 1960 (ricordatevi bene questa data).

Il regista è Piero Regnoli, il protagonista, oltre a Massimo Serato è un attore di nome John Drew Barrymore, c’è anche una comparsata della bellissima, allora, Moira Orfei.

Non ci crederete, ma John Drew Barrymore, nelle prime scene, e solo nelle prime scene, ricorda molto da vicino, sia nella voce (del doppiatore), che nel volto, che nell’abbigliamento, che nel comportamento, compreso il sigaro in bocca, un certo protagonista di un film uscito nel 1964 poi diventato famosissimo: Per un pugno di dollari di Sergio Leone, interpretato da quel mostro di Clint Eastwood che ammiro da sempre. Il personaggio è lo stesso, lo giuro.

Mi chiedo: possibile mai che nel giro di due tre anni (considerato che Per un pugno di dollari se è uscito nel 1964 è stato realizzato almeno l’anno precedente) due registi si siano inventati lo stesso personaggio sia pur in contesti diversi, uno nella parte del cattivo, nel film del 1960 e uno nella parte del buono nel 1964. Difficile.

Ma visto che il grande Sergio Leone era già stato obbligato a riconoscere i diritti d’autore nel mondo asiatico a Akira Kurosawa che ne aveva denunciato il plagio del suo film La sfida del Samurai del 1961, come dire.. è lecito sospettare che abbia copiato il film Ti aspetterò all’Inferno nella somiglianza fisica e nei comportamenti del protagonista per creare il Clint Eastwood di Per un pugno di dollari e della trilogia che ne è seguita.

Se vi venisse voglia di cercare il film di cui vi ho parlato su YouTube, sappiate che l’ho già fatto io e che ho trovato un pezzo di due minuti in cui John Drew Barrymore fa una parte in cui non c’entra niente col grande Clint. Il pezzo nel quale è perfettamente simile è soprattutto all’inizio dell’avventura.

Gaetano Rizza (Nato negli anni Cinquanta)

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , ,

martedì, febbraio 24th, 2015 Cinema, libri Nessun commento

Prefazione “Nato negli anni Cinquanta”

Prefazione

Il romanzo narra la storia della vita del signor Cristiano Nazareni a partire dal 1950, anno nel quale è nato. A volte descritta a brevi tratti pescati alla rinfusa nella vita quotidiana, a volte narrata con grandi approfondimenti, anche drammatici. Il tutto vissuto nell’atmosfera che va dal Secondo Dopoguerra ai giorni nostri.

Si svolge prendendo come punti di riferimento i vari posti in cui il protagonista ha vissuto nel tempo: ogni paese dell’Italia o via di Genova in cui ha abitato diventa un approdo al quale ancorare i ricordi.

Ci sono riferimenti a Roberto Vecchioni, che ha avuto modo di conoscere, a Fabrizio De André, per il quale ha tenuto dei concerti in memoria sua e degli chansonniers che lo hanno ispirato. Ci sono anche riferimenti e report di alcuni viaggi in moto che ha fatto, uno al monte Ararat, uno a Capo Nord.

Si affacciano pure veri e propri incubi che si intersecano con la vita reale.

——————————————————————————————–

Prefazione “Nato negli anni Cinquanta”

natonegliannicinquanta

Il romanzo Nato negli anni Cinquanta è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.it, HOEPLI.it Youcanprint e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

Il libro parla di vita vissuta tra cose belle e cose brutte dagli anni Cinquanta ad oggi; dell’incontro dell’Autore con Roberto Vecchioni, dell’incontro (casuale) con Dori Ghezzi per il patrocinio della Fondazione De André su alcuni concerti tributo organizzati e interpretati dal protagonista del libro; dei concerti stessi, di viaggi in moto in solitaria, di emozioni a 360°.

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

venerdì, febbraio 20th, 2015 libri Nessun commento

Il libro “Nato negli anni Cinquanta”

natonegliannicinquanta

Nato negli anni Cinquanta è un romanzo che nasce dalle suggestioni dell’Autore. Nato in quegli anni fa rivivere – anche col filtro del suo vissuto – la storia del protagonista Cristiano Nazareni.

Il romanzo è in vendita qui: laFeltrinelli, LibreriaUniversitaria, Mondadori StoreIbs.itYoucanprint e in tutte le librerie online. Il libro potrà essere ordinato anche presso migliaia di librerie fisiche in tutta Italia e le librerie stesse potranno tenerlo in libreria ordinandolo a Youcanprint o a Fastbook.

————————————————————————–

Parole chiave: gaetano rizza, libro, nato negli anni cinquanta, romanzo, self-publishing, prefazione, copertina, prima di copertina, quarta di copertina, case editrici, editori a pagamento, scrittori, youcanprint, laFeltrinelli, Mondadori, librerie fisiche, librerie online, il cronista

TAGS: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

venerdì, gennaio 30th, 2015 libri Nessun commento
2 visitatori online
2 ospiti, 0 membri

Bad Behavior has blocked 0 access attempts in the last 7 days.